Le armi
 

Bench rest per collimazioni

Viger 2 Dic 2014 01:56
Un reverenziale buongiorno in area.

Mi sono diver*****o a disegnare un bench rest per collimazioni in
tubolare di ferro e mi piacerebbe che chi ne mastica qualcosa me lo
commentasse.

E' visibile a questo link:
http://images*****.com/a/img674/4843/68IPo8.jpg

La struttura è nota perchè se ne vedono già in giro di simili, ma
presenta qualche novità dovuta all'integrazione dell'alzo fine mosso
da un volantino tipo timone, e l'utilizzo di ferramenta di commercio.

Il peso della struttura è di 14 kg, quindi adatta perlopiù all'aria
compressa.

Poggia su piedini diametro 100 mm snodati, visto che non è garan*****a
la complanarità dei 3 punti di appoggio, 2 regolabili 'una tantum' con
galletto o volantino plastico, un terzo con un volantino metallico a
tre razze con manopola che muove un perno filettato punta conica,
poggiante su un piattino metallico. Quest'ultimo per una regolazione
fine del tilt verticale.
Un paio di livelle a bolla, magnetiche, aiutano alla messa in bolla
della struttura.

L'alzo frontale ha un volantino (il timone) in alluminio fresato che
muove una vite senza fine che ha un escursione in altezza di 0,5 mm
ogni 90 gradi di rotazione. La sfregamento è minimizzato da una ralla
in ottone insediata nel volantino.
La vite presenta sulla lunghezza una sc*****atura che permette il
serraggio manuale con volantino plastico di un certo diametro.

Vi sono due staffe con pinze in polizene (PTE) polimero economico e di
facile reperibilità, scorrevoli su guide e fissate sul calcio e sul
corpo (o la ******* vista l'escursione) con dei galletti o volantini.

La staffa di fissaggio del calcio è a tubo cursore scorrevole in
lunghezza (max escursione 660 mm) e registrabile in altezza.
Le pinze del calcio aprono fino a 50 mm e serrano fino a 10. Idem per
le anteriori.
Sempre quelle del calcio hanno una presa in altezza di 160 mm, 100 le
anteriori.

Sarebbe interessante valutare se il calcio debba rimanere in appoggio
sul tubo quadro inferiore o possa rimanere serrato 'in sospensione'
vista la grandezza delle pinze. Eventualmente posso creare un appoggio
su superfice cilindrica.

La sagoma di presa delle pinze anteriori può essere diversa a seconda
se debba fare presa sulla ******* o sul corpo.
Nel caso di presa sul corpo ho dei dubbi circa l'adozione di un
profilo che si mantenga più o meno universale.
E' l'unico componente che potrebbe anche essere customizzato sul
fucile, in modo da massimizzarne l'efficacia.

Il materiale usato è un polimero a alta densità che nelle mie
intenzioni dovrebbe avere la giusta durezza, che aviti di ammaccare
anche i calci in sintetico. Forse, dipende da quanto stringo. Ad ogni
modo nulla vieta di utilizzare resine diverse, come Nylon o PVC, o PA,
più blande se si sceglie un grado shore più elevato.

Ho in previsione di creare il supporto per poterla 'piombare' sul
banco, mi piacerebbe che di voi mi indicasse un peso specifico per
carabine a munizione in rapporto alla spinta.

Bene, questo in breve. Alla prossima.




---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
http://www.avast.com

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Le armi | Tutti i gruppi | it.hobby.armi | Notizie e discussioni armi | Armi Mobile | Servizio di consultazione news.