Le armi
 

pistola per difesa in casa

rifer 12 Nov 2015 13:33
Ciao a tutti, nel mio proposito di acquistare un'arma da difesa da
custodire in casa ho alcune domanda per gli esperti di armi da fuoco.
La mia idea e' che per lo scopo possa andare bene anche una pistola
economica o usata, purche' molto affidabile, e che abbia una notevole forza
di arresto, ma di piccole dimensioni anche se di precisione modesta.
Quali sono i modelli di pistole o revolver piu' economici ed affidabili sul
mercato, con la maggior disponibilita' di munizioni facilmente reperibili?
Un altro dubbio che ho riguarda la durata utile delle munizioni: essendo
un'arma che in previsione non sara' mai usata se non in una occasione
disgraziata, la polvere da sparo che durata ha?
Per l'acquisto e la detenzione in casa che pratiche sono necesarie
(sommariamente)?
Saluti.
Anteo Pellacani 12 Nov 2015 14:32
rifer wrote on 12/11/2015 13:33:
> Ciao a tutti, nel mio proposito di acquistare un'arma da difesa...

Pessima idea.
Non sparando mai, pensi di riuscire a fare qualcosa di utile
svegliandoti di soprassalto in piena notte? Ti tremeranno mani,
gambe, e tutto. Lascia perdere. Pensa piuttosto a difese passive
tipo inferriate, allarmi, cani. Se non sei addestrato e allenato,
probabilmente afferrando la pistola al buio contrarrai l'indice sul
grilletto e ti sparerai in un piede.
rifer 12 Nov 2015 19:15
In data Thu, 12 Nov 2015 14:32:36 +0100, Anteo Pellacani ha scritto:

> rifer wrote on 12/11/2015 13:33:
>> Ciao a tutti, nel mio proposito di acquistare un'arma da difesa...
>
> Pessima idea.
> Non sparando mai, pensi di riuscire a fare qualcosa di utile
> svegliandoti di soprassalto in piena notte? Ti tremeranno mani,
> gambe, e tutto. Lascia perdere. Pensa piuttosto a difese passive
> tipo inferriate, allarmi, cani. Se non sei addestrato e allenato,
> probabilmente afferrando la pistola al buio contrarrai l'indice sul
> grilletto e ti sparerai in un piede.

bhe, in gioventu' frequentato per anni il t.s.n. con la 22lr, ma non mi
considero ferrato sulle armi da difesa, poi e' vero che non prevedo piu' di
allenarmi al tiro e l'arma rimarrebbe inutilizzata. In caso di allerta,
sicuramente non ho addestramento alla trattativa armata con un intruso, ma
sull'uso direi che me la potrei cavare, soprattutto se si tratta di un
revolver.
Piuttosto ho la remora che un'arma custodita in casa possa essere trafugata
in mia assenza, o peggio prima del mio rientro e poi vedermela puntata
contro.
Giampingjack 12 Nov 2015 19:38
Il 12/11/2015 19:15, rifer ha scritto:
>
> bhe, in gioventu' frequentato per anni il t.s.n. con la 22lr, ma non mi
> considero ferrato sulle armi da difesa, poi e' vero che non prevedo piu' di
> allenarmi al tiro e l'arma rimarrebbe inutilizzata. In caso di allerta,
> sicuramente non ho addestramento alla trattativa armata con un intruso, ma
> sull'uso direi che me la potrei cavare, soprattutto se si tratta di un
> revolver.
> Piuttosto ho la remora che un'arma custodita in casa possa essere trafugata
> in mia assenza, o peggio prima del mio rientro e poi vedermela puntata
> contro.
>
un revolver smith e wesson usato meglio inox a 6 colpi , i 5 colpi j
frame hanno molla a spirale dura, 38 spl o 357 , munizioni sempre 38spl .
per il resto vai al tsn se nn hai fatto il maneggio lo devi fare, poi
anamnestico col tuo medico di base , porti il certificato dal medico
legale e ti fai rilasciare il certificato medico per il pda. fai istanza
in questura in bollo, allegando un'altra marca e due foto una autenticata

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Anteo Pellacani 12 Nov 2015 19:43
rifer wrote on 12/11/2015 19:15:

> Piuttosto ho la remora che un'arma custodita in casa possa essere trafugata
> in mia assenza, o peggio prima del mio rientro e poi vedermela puntata
> contro.

Esatto. O fai i turni con tua moglie con l'arma al fianco, sennò
meglio lasciar perdere. Devi avere difese passive che ti consentano
di accorgerti della minaccia e di prendere l'arma in tutta
tranquillità prima che i balordi siano dentro. A quel punto un paio
di colpi a salve dovrebbero bastare a risolvere la situazione
tenendo te fuori da guai giudiziari, che non è poco. Ovviamente se
hai bimbi in casa, l'arma deve stare sotto chiave, e la chiave non
deve essere alla loro portata. Nessun marmocchio resiste alla
tentazione di giocare con un'arma appena il babbo volta l'occhio.
rifer 12 Nov 2015 20:29
In data Thu, 12 Nov 2015 19:43:44 +0100, Anteo Pellacani ha scritto:

> rifer wrote on 12/11/2015 19:15:
>
>> Piuttosto ho la remora che un'arma custodita in casa possa essere trafugata
>> in mia assenza, o peggio prima del mio rientro e poi vedermela puntata
>> contro.
>
> Esatto. O fai i turni con tua moglie con l'arma al fianco,

questo mai, mia moglie armata e' piu' pericolosa di un intruso ahah! ;-)
rifer 12 Nov 2015 20:34
In data Thu, 12 Nov 2015 19:43:44 +0100, Anteo Pellacani ha scritto:

> rifer wrote on 12/11/2015 19:15:
>
>> Piuttosto ho la remora che un'arma custodita in casa possa essere trafugata
>> in mia assenza, o peggio prima del mio rientro e poi vedermela puntata
>> contro.
>
> Esatto. O fai i turni con tua moglie con l'arma al fianco, sennò
> meglio lasciar perdere. Devi avere difese passive che ti consentano

ok, pero' ragionando sulla detenzione di un'arma, mi sono chiesto se tutti
quelli che ne hanno una (a volte molte) in casa vivono barricati per i
problemi che ne derivano. Oppuere come si regolano? non credo che abbiano
tutti un caveau, e poi per difesa deve essere a portata di mano...?!?
rifer 12 Nov 2015 20:38
In data Thu, 12 Nov 2015 19:38:52 +0100, Giampingjack ha scritto:

> un revolver smith e wesson usato meglio inox a 6 colpi , i 5 colpi j
> frame hanno molla a spirale dura, 38 spl o 357 , munizioni sempre 38spl .

ma sulla durata efficace delle polveri come stanno le cose? per quanti anni
le munizioni sono affidabili?
papungo pipopango 12 Nov 2015 21:04
rifer <rifer@rifer.it> wrote:
> Ciao a tutti, nel mio proposito di acquistare un'arma da difesa da
> custodire in casa ho alcune domanda per gli esperti di armi da fuoco.
> La mia idea e' che per lo scopo possa andare bene anche una pistola
> economica o usata, purche' molto affidabile, e che abbia una notevole forza
> di arresto, ma di piccole dimensioni anche se di precisione modesta.
> Quali sono i modelli di pistole o revolver piu' economici ed affidabili sul
> mercato, con la maggior disponibilita' di munizioni facilmente reperibili?
> Un altro dubbio che ho riguarda la durata utile delle munizioni: essendo
> un'arma che in previsione non sara' mai usata se non in una occasione
> disgraziata, la polvere da sparo che durata ha?
> Per l'acquisto e la detenzione in casa che pratiche sono necesarie
> (sommariamente)?
> Saluti.
>

Con il cuore: lascia perdere! Io possiedo armi e le tengo per difesa
abitativa, ma sparo piu o meno 600 colpi al mese in campo di tiro
operativo.
Se non spari regolarmente scordati di riuscire a farlo in
emergenza

Pap
Giampingjack 12 Nov 2015 21:26
Il 12/11/2015 20:38, rifer ha scritto:
> In data Thu, 12 Nov 2015 19:38:52 +0100, Giampingjack ha scritto:
>
>> un revolver smith e wesson usato meglio inox a 6 colpi , i 5 colpi j
>> frame hanno molla a spirale dura, 38 spl o 357 , munizioni sempre 38spl .
>
> ma sulla durata efficace delle polveri come stanno le cose? per quanti anni
> le munizioni sono affidabili?
>

se tenute in luogo nn umido decenni
ogni 4 5 anni cambiale

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Anteo Pellacani 13 Nov 2015 09:25
rifer wrote on 12/11/2015 20:34:

> ok, pero' ragionando sulla detenzione di un'arma, mi sono chiesto
> se tutti quelli che ne hanno una (a volte molte) in casa vivono
> barricati per i problemi che ne derivano. Oppuere come si
> regolano? non credo che abbiano tutti un caveau, e poi per difesa
> deve essere a portata di mano...?!?


Ognuno fa quel che gli pare. Conosco gente che ce l'ha in un
cassetto, con vari caricatori sparsi per la casa. Uno ha un pompa
agganciato sotto il letto. Io la tengo chiusa in arma***** blindato
assieme al resto dei ferri da sparo ma non prevedo di usarla per
difesa, perché i cani fanno un lavoro egregio, sia per allarme che
per dissuasione.

Secondo me devi ragionare sul tuo rischio. Se vivi in una casa
isolata devi pensare, prima che alla pistola, a tutta una serie di
altre precauzioni. Se stai a metà di un condominio di venti piani e
hai una porta blindata minimamente decente, la pistola in casa non
ti serve.
myocastor.coypus@gmail.com 13 Nov 2015 21:21
Il giorno giovedì 12 novembre 2015 20:34:27 UTC+1, rifer ha scritto:
> Oppuere come si regolano? non credo che abbiano
> tutti un caveau ...

una cassetta blindata da 100/120 euro al brico risolve. meglio se imboscata.
serratura a combinazione. se hai bambini meglio anche con chiave.
2 tasselli chimici per inchiodarla al muro (per evitare contestazioni delle
ff.oo in caso di furto serve lo scasso).

la sera tiri fuori il ferro e lo appoggi sul comodino, la mattina lo rimetti
dentro.

saluti, davide

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Le armi | Tutti i gruppi | it.hobby.armi | Notizie e discussioni armi | Armi Mobile | Servizio di consultazione news.